Fobia Scolare

fobie-bambini
Frustrated with school or child with learning difficulties.
fobie-bambini2

FOBIA SCOLARE…COS’E’

La fobia scolare è la difficoltà ad andare a scuola o a rimanervi per una intera giornata. Il bimbo sente ansia, manifesta eccessivo stato di paura e avanza lamentele di sentirsi male. C’è un assenza di caratteristiche antisociali, anzi, spesso questo disturbo è più frequente in bimbi ansiosi e un po’ inibiti. Importante dire è che lo stato di angoscia che aumenta se si forza il bambino ad andare a scuola.
Interessa 1-5% dei soggetti in età scolare. Fasi delicate: ingresso scuola elementare e passaggio alla scuola media.

COME SI MANIFESTA?

  • Reazione di ansia associata all’uscita da casa o all’ingresso a scuola
  • Panico al momento di entrare a scuola
  • Sintomi somatici (dolori addominali, nausea, vomito, inappetenza, cefalea, dolori agli arti)
  • I sintomi somatici anche la sera prima, insonnia
  • Al di fuori della scuola bimbo traquillo

CAUSE
Fattori Predisponenti:

  • Mamma iperprotettiva o intrusiva con scarsa differenziazione dal figlio
  • Incoerenza educativa genitoriale
  • Antecedenti ansioso-depressivi nelle Figure di Riferimento (mamma o babbo)

Scatenanti: Eventi di vita stressanti che attivano temi relativi alla separazione.

MANTENIMENTO: Piacevolezza dello stare a casa.

PENSIERI DISFUNZIONALI DEL BAMBINO:

  • Stare a scuola è brutto e fa paura
  • Io sono inadeguato ad affrontare una scuola(nuova) perché è troppo complesso e difficile
  • Non riesco a stare in gruppo, ho paura dei compagni, i compagni mi prendono in giro
  • A scuola si fanno cose noiose…. O troppo difficili
  • Ho paura a stare senza la mamma

COSA FARE?
E’ importante un rientro graduale a scuola con massima flessibilità, come pianificare i passaggi con gli insegnanti e la presenza (a scalare) dei genitori. Ancora:

  • Selezionare le materie/insegnanti preferiti per riprendere
  • Far decidere al bambino che giorno iniziare a tornare a scuola
  • Contratto educativo (dare rinforzi)
  • Dare spazio per parlare delle paure